Archivi tag: campofal

In fondo al mar (e non solo)…si affina il vino!

La Cantina di Paul

La Cantina di Paul – Interni

Avete mai pensato al fondo del mare come una cantina dove affinare vini d’eccellenza?

E’ questo il quesito che cerca di risolvere una sperimentazione enologica avviata in Francia, in una località della Costa Azzurra, al largo di Sant Mandrier. La selezione sommersa, composta da 120 bottiglie per un totale di 15 diverse etichette di vino del Badol, resterà sott’acqua per 18 mesi. Il loro prezioso contenuto potrà essere degustato (e studiato) solo tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017.

Il vino, collocato in speciali portabottiglie ancorati alla sabbia a 40 metri di profondità è stato depositato da una squadra di sub,dove la temperatura e l’umidità sono costanti nonché protette dai raggi solari.

Si troverebbe teoricamente nelle condizioni ottimali .

Una cantina situata a 40 metri di profondità, risulta troppo scomoda per ricevere amici e degustare insieme i vostri vini?

L’alternativa si chiama La Cantina di Paul. Offre le condizioni ideali per l’invecchiamento dei vostri vini migliori: temperatura ed umidità costanti, controllo domotico personalizzato, protezione dai raggi UV: nel comfort della vostra casa.

Scordatevi le vecchie cantine umide e polverose, oggi la cantina sta prendendo il posto del salotto: uno spazio dove chiacchierare con gli amici in un’ atmosfera speciale.

Siate sinceri..siete sicuri che con degli interni personalizzabili…le bottiglie siano proprio da relegare in uno spazio angusto?

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

LA CANTINA DI PAUL, MARCHIO DELLA FALEGNAMERIA CAMPO, DI CAPPELLA MAGGIORE (TV) PRESENTE AL DECIMO ANNIVERSARIO DEL TEATRO DEL SILENZIO A LAJATICO (PI) DUE SERATE DI BUCOLICA ELEGANZA

Teatro del silenzio IMG_2990 low

Quale modo migliore per festeggiare un anniversario che farlo due volte?

Per il decimo anniversario del Teatro del Silenzio sono state progettate due serate.

Il vero protagonista rimane sempre lo stesso, un anfiteatro naturale immerso nel verde

della campagna pisana, dove la mente e l’anima trovano casa.

Una serata d’estate, anzi in due serate d’estate in occasione del decimo anniversario,

questo luogo si anima e diventa il punto focale di scenografie spettacolari per l’esibizione

di artisti internazionali.

S’ inizia con il “padrone di casa”, il tenore Andrea Bocelli che il 2 Agosto interpreterà la

Turandot accompagnato dal coro dei cameristi del Maggio musicale fiorentino diretto da

Zubin Metha.

Il concerto per i festeggiamenti del decennale, con i più bei nomi del panorama musicale

nazionale e internazionale si terrà il 4 agosto dove si alterneranno sul palco tra gli altri,

Elisa, Gianna Nannini e i 2Cellos.

Un’ occasione per omaggiare sotto il loggione del cielo della Toscana, l’arte in tutte le

sue sfumature, in un tripudio di bucolica eleganza accompagnati, per il secondo anno

consecutivo da un raffinato “salotto culinario” organizzato da Salotti del Gusto, il

circuito leader nell’ organizzazione di eventi nei settori enogastronomia, lifestyle, luxury

di cui fa parte anche “La Cantina di Paul” che custodirà, nella Personal Wine Suite

realizzata appositamente per Andrea Bocelli, tutte le etichette in degustazione.

Contrassegnato da tag , , , , , ,

La Cantina di Paul a Beogourmet 2015

18

Pensa a del buon cibo e a del buon vino! Fatto? Ora aggiungi una location. Ma non una qualunque. Quella del Crowne Plaza di Belgrado.
Eccoti catapultato nel mondo di Beogourmet, dove enologia e gastronomia balcanica ed occidentale s’ incontrano durante il weekend dal 25 al 26 aprile.
L’ hotel Crowne Plaza di Belgrado fungerà da cornice a quest’evento importante per la regione balcanica, dove parteciperà anche una rappresentativa tutta al femminile, forte della collaborazione avviata durante lo scorso Vinitaly.
Profumi d’Italia, di Lara Belgrado Barzan, porta quell’amore per la terra che si traduce in bollicine. “Quelle bollicine” afferma lei stessa, “che mettono allegria, fanno convivenza tra le persone, che ci fanno stare bene.”
Susanna Sabbioni, dell’ azienda agricola “Ganaghello” collocata sulle colline della Val Tidone della provincia piacentina, dove i vigneti sono un affare di famiglia. Dal 1830. Il malvasia “Profumo”,il passito di malvasia “Ultimo Sole”, il Gutturnio Classico Riserva 2008 e il cabernet Sauvignon “Campo dei Soldati” Riserva 2008: i vini selezionati per il Beogourmet.
Infine, Antonella Campo de “La Cantina di Paul”, una vera e propria cantina da affinamento, dove poter vivere delicati percorsi sensoriali dove il vino la fa da protagonista. Perchè come diceva Edoardo VII, “il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta…e se ne parla.”

Contrassegnato da tag , , , ,

La Cantina di Paul: Personal Wine Suite tecnologica

tech

 

 

Il futuro abita nella Cantina di Paul, un luogo magico dove contemporaneità e nuove tecnologie si fondono con la tradizione per rendere il vino il protagonista assoluto.

Non si riesce a trovare parole adatte a descrivere quella sensazione che ci pervade ogni volta che la porta della cantina viene aperta: i sapori e gli aromi dei vini conservati
nei preziosi scaffali in legno di abete, vengono maestosamente esaltati dalla temperatura costante e dall’ umidità controllata.

Sosfisticati sistemi di climatizzazione e di deumidificazione/umidificazione si nascondono dietro i pannelli in legno e grazie alla domotica, riescono a svolgere in maniera
silenziosa ed ineccepibile il loro compito.

I pannelli che rivestono l’ambiente celano alla vista i cablaggi e le tubazioni necessarie, al contempo proteggendole dagli agenti esterni potenzialmente dannosi.

Ogni esemplare della Cantina di Paul è unico ed in grado di fornire ottime soluzioni a qualsiasi tipo di esigenza legata alla conservazione e all’ invecchiamento del vino.

Volevamo qualcosa che scardinasse il concetto comune di “Cantina”, senza per questo sminuire l’amore per il vino e la sua conservazione.

Una Cantina con la “C” maiuscola, per renderla un luogo della casa, dove degustare i propri vini pregiati come il più consumato dei “sommelier”.

Contrassegnato da tag , , ,